L’inverno a Parigi è un momento magico con le sue luci scintillanti, le vetrine di Natale, i profumi che escono dai cafès e dalle boulangeries, l’aria pungente e la musica dei caroselli. Il periodo che va da metà Novembre fino alla fine di Dicembre è perfetto per assaporare completamente l’atmosfera parigina e trascorrere una giornata d’inverno ideale nella Ville Lumière.

parigi

parigi64

9h

L’ideale è cominciare la giornata con una colazione tipicamente parigina. Assaggiare croissants, pain au chocolat e brioches  è qualcosa che dovete fare assolutamente se visitate Parigi. Per cominciare la giornata in dolcezza ci sono tantissimi bistrot dove gustare un petit dejuner indimenticabile. Tra quelli che vi consiglio ci sono Les Deux Magots (Place Saint-Germain des Prés 6), uno storico cafè parigino frequentato da Verlaine, Rimbaud, Picasso ed Hemingway perfetto per gustarvi una colazione seduti sulle poltroncine di vimini osservando la vita frizzante del quartiere.

parigi25

Poi c’è Claus L’épicerie du petit-déjeuner, un locale  elegante molto conosciuto tra i parigini. La scelta per la prima colazione è davvero infinita: baguettes, succhi di frutta, torte, pasticcini, uova che potete portare via o mangiare nell’elegante locale che si trova proprio vicino al Louvre.

parigiparigi3

parigi8 11h

È arrivato il momento di visitare una mostra. Visitare il Louvre vi porterà via l’intera giornata quindi vi consiglio di scegliere un’alternativa che vi  lascerà tempo di fare altro come visitare un’esposizione temporanea al Centre Pompidou (ce ne’è una dedicata a Magritte fino al 23 gennaio 2017)  e dedicare al Louvre un altro giorno del vostro viaggio a Parigi.

parigi27

12:30 h

Per assaporare al meglio una giornata d’inverno a Parigi fate un giro in uno dei tanti grandi magazzini della città. Scegliete tra le Galeries Lafayette, le Bon Marché e le Printemps. Per pranzo vi consiglio di fare un giro nel reparto gastronomia dove potete mangiare tutto quello che vi viene in mente, dal sandwich al sushi, dal jamon iberico al dim sum o un hamburger gourmet.

_mg_2642-copia

14 h

Dopo pranzo trovate un po’ di tempo per esplorare il Marais con le sue strade affollate e piene di negozi di ogni tipo. Questo quartiere resta uno degli luoghi di Parigi che amo di più. È bellissimo perdersi in questo labirinto. Passeggiate lungo rue Vieille du Temple e le sue stradine laterali tra piccole boutiquesconcept stores e negozi dallo stile bohémienne, piccole botteghe di antiquariato e di gioielli fatti a mano, negozi che vendono oggetti di design.

parigi17

parigi22

parigi2

15 h

Cosa c’è di più divertente e invernale di una bella pattinata sul ghiaccio? Armatevi di guanti e sciarpa e scegliete tra la pista di pattinaggio davanti all’Hotel de Ville, al Trocadéro on Ice per pattinare con lo spettacolo della Tour Eiffel davanti, oppure proprio al primo piano della Tour Eiffel viene allestita una pista di pattinaggio unica a 57 metri d’altezza. La pista più grande si trova all’interno del Grand Palais dove potete pattinare in una cornice fiabesca.

parigi33

16:30h

Andate a Place de la Concorde e salite sulla ruota panoramica istallata per le feste natalizie. Vedere gli Champs-Élysées che s’illuminano mentre scende la sera e tutta Parigi è ai vostri piedi è uno spettacolo indimenticabile. Provare per credere.

place de la concorde

parigi43

17 h

La sera è arrivata e il freddo si fa sentire. A Parigi esistono alcuni salon de thé che sono veramente imperdibili. Le Loir dans la Théière in rue des Rosiers, conosciuto anche per il brunchAngelina, uno dei saloni da thé più tipici di Parigi insieme a Ladurée celebre in tutto il mondo per i suoi macarons. Il suo salon de thé in rue Royal fu uno dei primi di Parigi.

parigi57

parigi69

18:30H

Approfittate della sera per  ammirare la Tour Eiffel illuminata. Allo scoccare di ogni ora inizia a scintillare con le sue luci intermittenti per 10 minuti. Il posto migliore per godersi lo spettacolo e fotografarla è la terrazza del Trocadero.

parigi42

La sera è il momento perfetto per vedere la Parigi che s’illumina. Ci sono cose che vi faranno immergere in un’atmosfera magica e unica al mondo come una passeggiata lungo gli Champs-Élysées illuminati dalle spettacolari luminarie per fare shopping natalizio o soltanto per guardare le meravigliose vetrine a bocca aperta mentre stringete tra le mani una bevanda calda per riscaldarvi un po’.

parigi

parigi61

parigi1

20h

Dopo una giornata in giro vi meritate proprio una bella cena in un tipico ristorante parigino. Scegliete uno dei tanti locali del Quartiere Latino. Noi abbiamo provato Le Bistro du Perigord in rue Saint Jacques: l’ambiente è un po’ decadente ma i piatti sono ottimi.

_mg_2740_snapseed

La mia giornata d’inverno perfetta a Parigi è finita. Naturalmente le cosa da vedere e da fare sono tantissime e se pensi di visitare questa bellissima città avrai bisogno di almeno 5 giorni. Mi piacerebbe tornarci presto perché ogni volta non riesco a vedere nemmeno la metà di quello che vorrei. Qui trovi un itinerario “romantico” parigino con tante cose da fare, un po’ fuori dai soliti schemi.

Write A Comment