LiebsterAwardSono stata nominata! One Life in Travel ha ricevuto una, anzi due, “nomination” per il Liebster Award, più che un premio un passaparola per far conoscere nuovi blog. Prima di spiegarvi meglio che cos’è ringrazio Ylenia di Reporter in Viaggio ed Elisa de L’Acchiappasogni che hanno inserito One Life in Travel tra le loro scelte.

Una volta ricevuta la nomination le regole da seguire sono molto semplici:

  1. Mettere il logo del Liebster Award sul proprio blog
  2. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e linkare il suo blog nel post
  3. Rispondere alle 10 domande di chi ti ha nominato
  4. Fare un elenco di 10 blog che hanno meno di 200 followers su twitter
  5. Formulare 10 domande per i blog nominati
  6. Comunicare le proprie nomination

Le mie risposte alle domande di Ylenia.

1. Perché hai aperto un blog di viaggio?

Raccontare un viaggio è un po’ come viverlo di nuovo. Il blog è una conseguenza delle mie passioni: i viaggi, la fotografia, la scrittura e il web.

2. Che cosa rappresenta per te il viaggio?

La domanda delle domande. Difficile rispondere senza essere banale. Il viaggio per me sono tante emozioni insieme: libertà, curiosità, scoperta, divertimento, adrenalina. Viaggiare è un’esigenza per lo spirito e per la mente.

3. Qual’è il viaggio più bello che ricordi?

La bellezza è in ogni viaggio ma se proprio devo sceglierne uno dico il mio Round The World. Fare il giro del mondo e vedere tanti luoghi diversi in un tempo relativamente limitato è stata una delle sensazioni più intense che io ricordi.

4. L’esperienza più strana che ti è capitata in viaggio

Un rito aborigeno, una specie di “battesimo” che “esorcizza” dai coccodrilli prima di esplorare il Mary River, all’interno del Kakadu National Park, nei Northern Territory in Australia. La guida aborigena raccoglie l’acqua dalla billabong, la beve e poi la sputa sulla testa di tutti i visitatori prima dell’escursione sul fiume.

5. Senza cosa non partiresti mai?

Naturalmente non partirei mai senza la mia reflex, una Canon Eos 450d a cui sono molto “affezionata”.

6. Tre luoghi dei tuoi viaggi che ti sono rimasti impressi.

Cape Tribulation nel Queensland, Chichèn Itzá in Messico e il monte Otemanu a Bora Bora in Polinesia.

7. Qual’è il mezzo con il quale preferisci viaggiare?

L’aereo perché mi fa arrivare lontano in poco tempo. Sogno però di fare un lungo viaggio in treno, magari sull’Orient Express…

8. Il piatto che ti è piaciuto di più nei tuoi viaggi.

Poisson cru à la tahitienne, un’insalata di tonno crudo con latte di cocco e verdure.

9. Dove sceglieresti di vivere per un anno?

Direi Australia ma la razionalità mi porterebbe a Londra.

10. Qual’è la meta dove ancora non sei stata mai che vorresti visitare

L’America del Sud, dal Macchu Picchu alla Patagonia.

Ecco le mie  10 nomination per i Liebster Award. Ammetto che non è stato semplice perché molti travel blog che seguo sono stati già nominati, altri blog che avrei scelto hanno molti, ma molti più followers di 200 (regola troppo restrittiva che non ho rispettato nelle mie nomination). Tra le mie nomination ci sono blog che già conoscevo e altri che ho scoperto “vagando” nel web.

ExploreMore

Simona Sacrifizi

Mind The Trip

Travel We Can

I Viaggi dei Rospi

Saravventura

Gente in Viaggio

Ivanavventure

Storie di Viaggio

La bussola e il diario

Queste le mie 10 domande per voi:

  1. Ti senti più traveller o più blogger?
  2. Quali sono le emozioni più belle di un viaggio?
  3. Il luogo dove non ti stancheresti mai di tornare?
  4. Il viaggio che non dimenticherai mai?
  5. Perché hai aperto un travel blog?
  6. In quale città in cui ti piacerebbe vivere?
  7. Il piatto più strano che hai mangiato durante i tuoi viaggi?
  8. Cosa non dimentichi mai di mettere in valigia?
  9. Tre luoghi da vedere almeno una volta nella vita…
  10. Qual’è il viaggio dei tuoi sogni?

4 Comments

  1. Ho scoperto solo ora di essere stata nominata.. E non immagini che piacere!
    Sono ancora in tempo?
    Un saluto e grazie 🙂

    • onelifeintravel Reply

      Certo! Hai tutto il tempo che vuoi.
      Un saluto e grazie a te.

  2. Pingback: Liebster Award, il nostro contributo | I Viaggi dei Rospi

  3. Anche io scoperto adesso. Perdono, non guardo mei Analytics!
    Grazie della nomination, ora coi miei tempi biblici risponderò 🙂

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.